Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Yes Weekend

06:00 16:30

Show attuale

Yes Weekend

06:00 16:30

Background

Giossi-Tagliaferri: 2-1 al Verdello, prima vittoria per l’APDO

Scritto da il Ottobre 11, 2020

ORATORIO VERDELLO 1-2 ORATORIO BRUSAPORTO

Formazione: Morotti; Pezzotta, Mazzucchi, Zonca, Gasparini; Persico, Tagliaferri; Bonetti, Giossi, Mollica; Di Puccio

Un gol nei primi minuti di Giossi e un capolavoro di Tagliaferri stendono l’Oratorio Verdello e regalano all’APDO la prima, attesissima vittoria nel nuovo campionato. E paradossalmente i tre punti arrivano al termine di una partita mai veramente chiusa e giocata meno bene rispetto alle precedenti uscite in cui i rossi, nonostante le belle prestazioni, non erano riusciti a centrare il successo.

Nemmeno il tempo di iniziare e l’APDO si trova già in vantaggio: al 5’ è Giossi a sbloccare la gara, insaccando da due passi un traversone di Gasparini. Una rete immediata e stimolante, che carica i nostri e li rende sostanziali dominatori del campo dei primi minuti. Quella del cross dalla fascia verso il centro dell’area si dimostra l’opzione più sfruttata dal reparto offensivo, senza che tuttavia le azioni pericolose si tramutino in gol: il raddoppio arriva infine alla mezzora, con un magistrale tiro di Tagliaferri da fuori area che sorprende il portiere e si insacca nell’angolo alto. La reazione del Verdello non si fa attendere: 4’ dopo Passera riceve un filtrante che taglia la difesa dei nostri, e in allungo batte Morotti, siglando il 2-1. La rimonta dei padroni di casa, tuttavia, non si concretizza, e al 41’ il Verdello rimane addirittura in dieci uomini, per via di una espulsione diretta oggettivamente severa rimediata dal difensore Tombini per un fallo su una ripartenza APDO.

L’episodio che doveva spalancare all’APDO un’agevole secondo tempo non modifica più di tanto gli equilibri in campo: la squadra di Alborghetti non riesce a chiudere definitivamente la gara, che si trasforma invece in un pericoloso limbo bilanciato e senza acuti. Inizialmente i brusaportesi riescono a gestire, arrivandi anche un paio di volte alla conclusione. In seguito il Verdello prende poco a poco coraggio, avvicinandosi a più riprese alla porta di Morotti, senza mai tuttavia arrivare al tiro nello specchio. Al 35’ l’occasione più ghiotta per l’APDO per siglare il terzo gol: Testa viene servito con un bel cambio di campo davanti al portiere, ma prima conclude addosso all’estremo difensore e successivamente calcia alta la ribattuta. Senza troppi virtuosismi i nostri riescono a portare il 2-1 fino al 94’, quando il triplice fischio dell’arbitro fa finalmente esplodere di gioia la panchina brusaportese.

Cercata, voluta e ottenuta: in un momento di relativa difficoltà, tra le assenze difensive e la frustrazione per la recente sconfitta di Stezzano, l’APDO trova la prima vittoria. Tre punti che significano nuova consapevolezza e morale alto in vista della prossima gara in casa della Calcinatese, forse il primo vero ostacolo per testare le ambizioni e la crescita di questa squadra.

 

verdello-apdo 1-2

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *