Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Hola

06:00 08:00

Show attuale

Hola

06:00 08:00

Background

Pari amaro per l’APDO, con il San Leone finisce 0-0

Scritto da il Ottobre 3, 2021

SAN LEONE 0-0 ORATORIO BRUSAPORTO

 

 

FORMAZIONE: Morotti; Pezzotta, Zonca (79’ Signorelli), Micheletti, Mazzoleni; Tagliaferri D., Sciura (89’ Pendezza), Tagliaferri S.; Giossi (75’ Morosini), Rocchi (89’ Briguglio), Bonetti (75’ Cavalleri)

Non bastano una buona prestazione e un sostanziale dominio del possesso: l’APDO esce dal campo del San Leone con un pareggio amaro, che sa più di vittoria sfumata che non di punto guadagnato. Risultato frutto di alcuni errori sotto porta dei nostri e di una fase difensiva confusa ma efficace da parte dei padroni di casa, che nonostante l’assedio giallorosso sono stati in grado di conservare fino alla fine il pari.

L’APDO per dare continuità alla bella vittoria di domenica scorsa, il San Leone per raccogliere i primi punti del proprio campionato: è una sfida insidiosa ma alla portata quella che si presenta ai giallorossi, accolti dall’ormai abituale pioggia e dal frastuono insistente degli accesi tifosi casalinghi. Il campo, posto artisticamente a ridosso della chiesa di Cenate Sopra, rievoca i felici ricordi della battaglia vinta in rimonta nel campionato 2019-20, arricchita da un rigore parato all’ultimo secondo da Morotti: e proprio l’estremo difensore brusaportese sarà uno dei meno impegnati nella partita odierna, grazie soprattutto all’attenzione del nostro quartetto difensivo.  Il primo tempo è intenso ma avaro di occasioni: dopo 25 minuti di pressing insistente e buon giro palla, l’APDO sfiora il vantaggio con Bonetti, che su punizione centra la traversa, complice anche una parata goffa del portiere; al 33’ è il San Leone ad andare vicino al gol, con una semirovesciata di Diouf che termina fuori. Il pallino del gioco è palesemente nei piedi degli ospiti: l’impressione è che il vantaggio possa arrivare da un momento all’altro, ma il primo tempo si chiude a porte inviolate.

Lo stesso refrain nella seconda frazione: nonostante un palleggio meno pulito, sono sempre i brusaportesi a gestire il match, mentre la confusa manovra del San Leone si basa su lanci lunghi e contrasti ruvidi. Sono diverse le opportunità non sfruttate dai giallorossi: al 70’ Sciurba conclude a botta sicura da fuori area, ma la palla esce di pochissimo, deviata dal difensore; al 74’ il centrale Mismetti, migliore dei suoi, salva di tacco sulla linea di porta la conclusione defilata di Giossi; al 76’ ci prova Tagliaferri, con un colpo di testa davanti allo specchio che termina alto. Nonostante la situazione frustrante, l’APDO attacca sino all’ultimo, andando vicino al vantaggio proprio al 90’, quando il colpo di testa di Mazzoleni su calcio d’angolo esce di nulla.

A Cenate si consuma la classica partita da “è mancato solo il gol”: rimane il rammarico per alcune occasioni non concretizzate, che inevitabilmente porta ad apprezzare meno la buona prestazione collettiva. Ora testa a giovedì, quando si giocherà contro il Leffe il recupero della prima giornata, sospesa sullo 0-2 per pioggia.