Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Shuffle

15:00 17:00

Show attuale

Shuffle

15:00 17:00

Background

L’APDO dura un tempo, poi il Pianico dilaga: Oratorio sconfitto 1-4

Scritto da il Novembre 14, 2021

ORATORIO BRUSAPORTO 1-4 PIANICO

 

Formazione: Morotti, Pezzotta, Mazzoleni, Signorelli (32’ st Pendezza), Finazzi G., Micheletti, Briguglio (37’ st Finazzi M.), Tagliaferri D., Rota (16’ st Morosini), Tagliaferri S. (30’ pt Giossi), Sciurba (32’ st Testa)

Non basta un gran primo tempo all’APDO per portare a casa un risultato prestigioso contro il Pianico: troppo forte la prima in classifica, che nella seconda frazione dilaga vincendo per 1-4. Un risultato pesante e bugiardo per quanto visto in campo, in una gara che lascia agli uomini di Alborghetti nuova consapevolezza nei propri mezzi.

Da un lato una squadra che punta a vincere il campionato e scalare velocemente le categorie, dall’altra una mira alla salvezza: nonostante le premesse, l’APDO approccia la partita con lo stesso piglio coraggioso e brillante dimostrato nelle altre uscite di questo inizio di campionato. Dopo una manciata di minuti i nostri vanno già vicino al gol: il tiro di Tagliaferri S. al 5’ finisce però sopra la traversa. Al 20’ anche il Pianico va vicino al gol, ma anche in questo caso la conclusione termina alta. Intorno alla mezz’ora il vantaggio dell’APDO firmato da Rota, al secondo gol del proprio campionato: Sciurba batte un calcio d’angolo dal lato sinistro del campo, un difensore allontana e il centrocampista brusaportese è il primo ad avventarsi sul pallone, concludendo di prima intenzione all’angolino. La reazione degli ospiti non si fa attendere: al 36’ Signorelli atterra in area l’esterno del Pianco, l’arbitro fischia un calcio di rigore agli ospiti trasformato da Pietropolli. Negli ultimi minuti gli ospiti vanno ancora alla conclusione: è bravo Morotti prima a neutralizzare un bel tiro da fuori area e poi a salvare un paio di volte su due colpi di testa, in un’azione confusa da calcio d’angolo.

Nella seconda frazione viene fuori la superiorità del Pianico, che dopo una decina di minuti completa la rimonta e passa in vantaggio grazie al gol di Pietropolli, che si accentra dal lato sinistro del campo e va al tiro angolato, che colpisce il palo ed entra in porta. Al 20’ Morotti, che a inizio ripresa aveva salvato su una punizione dai trenta metri, è ancora protagonista, con una parata di piedi che evita il gol ravvicinato di Camanini: la punta del Pianico realizzerà però poco dopo il gol del 3-1, dopo aver rubato palla a Pendezza, essere entrato in area e aver concluso con un diagonale dalla sinistra. Un paio di minuti dopo gli ospiti chiudono i conti con Moschini, che appoggia in porta un assist dalla sinistra di Pietropolli. La sconfitta non compromette il percorso verso la salvezza dell’APDO, in virtù delle sconfitte di San Leone e Montello e il pareggio dell’Or. Alzanese: importantissima sarà però la prossima trasferta contro il Rovetta, nella quale i giallorossi saranno chiamati a fornire un’altra prova di forza, come spesso hanno saputo fare in questo inizio di stagione.