Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Shuffle

15:00 17:00

Show attuale

Shuffle

15:00 17:00

Background

APDO beffato nel finale: il Rovetta vince 2-0

Scritto da il Novembre 22, 2021

ROVETTA 2-0 ORATORIO BRUSAPORTO

 

 

Formazione: Morotti, Pezzotta (21’ st Testa), Mazzoleni (38’ st Gasparini), Signorelli, Finazzi G. (38′ st Pendezza), Micheletti, Giossi, Tagliaferri D., Rota (38’ st Cavalleri), Finazzi M. (15’ st Morosini), Sciurba

Amara sconfitta per l’Oratorio Brusaporto nell’ennesima sfida salvezza di questo campionato: il Rovetta vince per due a zero nei minuti finali, grazie a due reti da calcio piazzato. Un APDO calato nella seconda frazione, complici anche le nove assenze per infortunio, che deve rimandare l’allungo sulle ultime posizioni della classifica.

Nella prima frazione le squadre se la giocano ad armi pari: i nostri si trovano a fronteggiare una formazione reduce dalla vittoria contro il Montello, che sembra averli rilanciati in termini di morale dopo un inizio di stagione altalenante. Sono infatti i padroni di casa ad avere le prime occasioni della partita, dapprima con un cross su cui Bretelli non arriva di poco, poi con un tiro a botta sicura della stessa punta, sventato dalla nostra difesa. L’APDO sembra sfruttare bene i calci d’angolo: dopo una buona occasione al 12’, passata la mezz’ora Signorelli ha il colpo del vantaggio, ma la sua conclusione di testa da corner termina alta. Al 36’ ancora Rovetta: Bretelli arriva sul fondo, mette un pallone a rimorchio, un attaccante va alla conclusione ed è solo Finazzi ad evitare il gol, con un intervento sulla linea. Nel finale di tempo la grande occasione sui piedi di Giossi: l’attaccante brusaportese viene servito in profondità da Rota, supera in volata il portiere avversario ma al momento del tiro, forse stanco, forse sbilanciato, conclude fuori.

La seconda frazione, che si apre con un colpo di testa pericoloso di Mazzoleni al 2’, è quasi totale appannaggio del Rovetta: i padroni di casa vanno vicini al gol al 12’, quando il solito Bretelli viene servito a distanza ravvicinata dalla porta ma conclude clamorosamente alto; è sempre la punta casalinga a sfiorare l’1-0 al 25’, quando il suo tiro viene sventato da una bella parata di Morotti. L’Oratorio sembra riuscire a portare a casa un pareggio comunque importante, viste le contemporanee sconfitte delle ultime tre della classifica: al 42’ arriva però la beffa, con un calcio di punizione dal limite spedito direttamente in porta da Bani, che sigla il vantaggio casalingo. Al 45’ arriva infine il 2-0 del Rovetta, un calcio di rigore guadagnato e trasformato da Trussardi.
Con la sconfitta di ieri l’APDO viene sorpassato proprio dal Rovetta e scivola in nona posizione, in attesa di vedere cosa succederà nel recupero della gara tra Tribulina e Casnigo. I giallorossi, a quota 12 lunghezze, rimangono ad ogni modo in una situazione discreta di classifica, a 5 punti di distacco tanto dalla zona play-out quanto da quella play-off: appuntamento a domenica, per il derby contro l’Albano.