Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Totally Hits

13:00 15:00

Show attuale

Totally Hits

13:00 15:00

Background

Colpo APDO a Nembro: lo 0-1 vale il settimo posto

Scritto da il Maggio 1, 2022

NEMBRESE CALCIO 0-1 ORATORIO BRUSAPORTO

 

Formazione: Benedetti, Zonca (6’ st Briguglio), Mazzoleni, Testa (21’ st Sciurba), Finazzi G., Signorelli, Ranghetti (38’ st Cavalleri), Pendezza (21’ st Samperisi), Rocchi (14’ st Bonetti), Tagliaferri S., Giossi

Grande vittoria dell’Oratorio Brusaporto sul campo della Nembrese: è la decima in questo campionato, sesta del girone di ritorno. Ancora decisivo Simone Tagliaferri: l’APDO concluderà il campionato al settimo posto.

Quasi otto mesi fa una Nembrese in nove uomini rimontava l’APDO sul 2-2, in una gara giocata sul campo neutro di Albano: ieri la squadra di Alborghetti ha avuto la propria rivincita, battendo gli uomini di Botti con un ottimo 0-1 a domicilio, seppur ridotta a giocare in dieci contro undici per una buona mezz’ora. È l’ennesima grande prestazione di una squadra che da sorpresa si è tramutata in solida realtà, capace di giocarsela con chiunque a prescindere dalla collocazione in classifica. Scesa in campo con il consueto 4-3-3, l’APDO ha tentato sin da subito di imprimere il proprio timbro sulla gara: nei primi minuti spicca Giossi, che al 10’ calcia alto dopo essersi accentrato e un minuto più tardi non concretizza un’occasione propiziata da Pendezza. Viene fuori quindi la Nembrese, che al minuto 13 conclude in porta con Rondi, un tiro senza pretese, al 20’ sfiora la rete dopo un parapiglia difensivo e nel finale ci prova con Elouaaid, che si fa parare la conclusione da Benedetti: quest’ultimo si rivelerà forse il migliore in campo nella ripresa, a partire da una respinta su Rondi a pochi istanti dall’inizio della seconda frazione. Al quarto d’ora arriva, inevitabile, il gol di Simone Tagliaferri che sblocca il match a favore dei rossoblù: Pendezza mette un bel cross che il numero 10 stoppa di petto e scarica in porta di prima intenzione, senza dare tempo di reazione al portiere locale. È la dodicesima rete in campionato per Tagliaferri, la trentasettesima dell’APDO, ancora una volta determinante per regalare la vittoria ai nostri: e tuttavia il successo sembrava compromesso solo pochi minuti dopo, in virtù dell’espulsione per somma di ammonizioni di Signorelli. Nonostante l’uomo in meno l’APDO si compatta, rendendo stretta e faticosa la via del pareggio per la Nembrese: sono in definitiva decisive le parate di Benedetti, che salva al 26’ su Elouaaid e 10’ dopo su Rondi, mantenendo così il clean sheet che vale la vittoria finale.
Il bel successo sulla Nembrese sancisce la collocazione definitiva dell’APDO nel girone B: complice la sconfitta del Rovetta contro il Leffe, gli uomini di Alborghetti termineranno il campionato al settimo posto in classifica, un autentico capolavoro alla luce della storia recente della società. Addio invece al sogno sesta piazza: troppi i quattro punti che separano la nostra squadra dall’Immacolata Alzano, che sarà peraltro la prossima avversaria dell’APDO, nell’ultima giornata di questo campionato. Appuntamento anticipato a sabato 7 maggio: per i rossoblù sarà l’occasione per ricevere il giusto omaggio al termine di una stagione da record.