Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Play Summer Day

06:00 22:00

Show attuale

Play Summer Day

06:00 22:00

Background

Esordio amaro per l’APDO: il Ranica la spunta nel recupero

Scritto da il Settembre 12, 2022

ORATORIO BRUSAPORTO 1-2 RANICA CALCIO 

 

Formazione (4-3-3): Benedetti; Gasparini L., Finazzi G. (16’ st Persico), Signorelli, Mazzoleni (13’ st Colleoni); Tagliaferri D., Testa, Tasca (36’ st Sciurba); Giossi, Rocchi, Tagliaferri S. (41’ st Mollica)
Reti: 12’ pt Moioli, 23’ pt Tagliaferri S., 46’ st Scotti

Sconfitta al fotofinish nel debutto in campionato dell’APDO, che cede al neopromosso Ranica per 1-2. Alla rete in avvio di Moioli risponde Tagliaferri su rigore: nel recupero la beffa, il gol di Scotti consegna i tre punti agli avversari.

Il finale del battesimo di campionato dell’Oratorio Brusaporto ha il sapore amaro di un fondo di caffè: il pre-season entusiasmante (due vittorie e due pareggi, tredici gol fatti e primo posto nel girone del Trofeo Ceresoli) viene offuscato dal tap-in di Scotti, che buca Benedetti al minuto 91 su cross basso di Locatelli. La sconfitta all’esordio non è arrivata contro un avversario qualunque: il neopromosso Ranica è dato dagli addetti ai lavori tra le squadre di primissima fascia del girone B. E lo ha dimostrato con una prova solida, fatta di ordine in campo e precisione nel giro palla. Resta il rammarico di un punto perso allo scadere, un pareggio che sarebbe stato nel complesso il risultato più giusto a fronte di quanto visto in campo. I botti erano stati tutti nella prima mezz’ora, sempre da calcio da fermo: prima il vantaggio ospite, grazie ad un’imparabile punizione di Moioli al 12’. Poi la risposta dell’APDO, con il solito trascinatore Simone Tagliaferri: al 20’ la sua conclusione esce di poco, 3’ più tardi si guadagna e trasforma il calcio di rigore del pareggio. È l’ottava rete in questo inizio di stagione per l’esterno giallorosso, cui il Ranica risponde subito per le rime: alla mezz’ora il colpo di testa di Rota si stampa sulla traversa, poco dopo Benedetti devia in corner una nuova punizione dal limite di Moioli. Nel finale un’altra occasione brusaportese: il tiro di Tasca viene parato da Viscardi, la ribattuta carambola sui piedi di Daniel Tagliaferri che non riesce ad insaccare.

La ripresa si gioca sulla falsariga del primo tempo: la prima opportunità per l’APDO è un tiro di Simone Tagliaferri su cross di Giossi, sventato con il corpo da Viscardi. Al 16’ ci prova Tasca, ma la sua punizione termina a lato del palo. A fare la voce grossa è quindi la formazione ospite: prima con la conclusione sporca di Sala, poi con il tiro dentro l’area di Scotti, entrambi parati con la consueta efficacia da Benedetti. Ma anche il portiere giallorosso deve arrendersi al nuovo vantaggio ranichese, che coglie di sorpresa il nostro intero reparto arretrato e regala la vittoria all’esordio alla squadra di Parmeggiani.

La stagione non è che all’inizio, ci sarà tempo e modo di rifarsi: l’APDO cercherà i primi punti in campionato sul campo di Grassobbio, domenica prossima. E non sarà una prima volta: i nostri hanno già affrontato la squadra appena retrocessa dalla Prima Categoria pochi giorni fa, concludendo per 3-3 la prima gara del girone di Coppa Lombardia.