Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Mix No Stop

04:00 06:00

Show attuale

Mix No Stop

04:00 06:00

Background

L’APDO torna a vincere: quattro gol all’Or. Stezzano

Scritto da il Novembre 20, 2022

ORATORIO BRUSAPORTO-ORATORIO STEZZANO 4-2

 

Formazione (4-2-3-1): Morotti; Sciurba, Gasparini L., Signorelli, Mazzoleni; Matteo Tagliaferri, Persico (5’ st Sala, 47’ st Colleoni); Briguglio (20’ st Samperisi), Simone Tagliaferri, Giossi; Daniel Tagliaferri
Reti: 7’ pt Tagliaferri M. (B), 8’ pt e 9’ st Giannone (S), 22’ pt e 51’ st Tagliaferri S. (B), 3’ st Persico (B)

Dopo il passo falso di Rovetta l’APDO torna alla vittoria: quattro reti rifilate all’Or. Stezzano. Una sfida bella e ricca di emozioni: a segno Persico, Matteo e Simone Tagliaferri. Allontanata la zona play-out, a soli 4 punti quella play-off.

Sei gol, un palo, un espulso, occasioni su occasioni e un maxi-recupero: tante emozioni nella sfida tra oratori, vinta meritevolmente dalla nostra formazione. Tre punti pesanti,  perché valgono l’ottava piazza della classifica, allontanano la zona play-out e ci portano a quattro lunghezze da quella play-off. La vittoria di giornata vale il terzo successo dell’APDO in campionato, peraltro il primo fra le mura domestiche.

La gara si è aperta sin da subito in maniera scoppiettante, con un tiro per parte: comincia Daniel Tagliaferri, deviazione in angolo di un difensore, poi Merletti, para Morotti. Al 7’ la prima svolta: bello scambio tra Simone Tagliaferri e Briguglio, che mette in mezzo la testa di Matteo Tagliaferri, incornata davanti alla porta e gol dell’1-0. La gioia dell’APDO dura ben poco: nemmeno un giro di orologio e lo Stezzano pareggia subito i conti grazie al gran tiro da fuori di Giannone, forse deviato, che batte Morotti. Gli avversari colpiscono un legno con Riceputi, poco dopo ci prova Matteo Tagliaferri con un bel tiro dalla trequarti: sono le avvisaglie del nuovo vantaggio APDO, che si concretizza al 22’. Punizione dal vertice destro dell’area, Matteo Tagliaferri finge di crossare e serve a centro area Simone, che stoppa e va al tiro, trovando il 2-1. Il primo tempo si chiude di fatto qui: la gara è equilibrata e l’Or. Stezzano sembra rimanere in partita, nonostante l’unica occasione di rilievo sia un calcio piazzato di Talaj allo scadere, uscito di poco.

Bastano pochi minuti della ripresa perché l’APDO trovi la rete della sicurezza: al 3’ Simone Tagliaferri, al termine di un’azione personale, mette in mezzo per Persico in inserimento, tiro angolato del centrocampista classe 2001 e rete del 3-1. Ma il doppio svantaggio non fa demordere gli avversari di giornata, che seppur inferiori a livello complessivo riescono comunque a costruirsi qualche opportunità per mettere in difficoltà la nostra difesa. E dopo un tiro in area di Riceputi parato con i piedi da Morotti, l’Or. Stezzano riesce ad accorciare le distanze, trasformando con Giannone un calcio di rigore cagionato da fallo di Gasparini su Merletti. La rete non mette paura ai nostri, che nel finale legittimano la vittoria: i giallorossi sfiorano la rete con il tiro di Sala, parato da Orlandi nell’uno contro uno; una situazione simile coinvolge poco dopo Giossi, con il medesimo esito. Nell’ultimo istante di partita, al termine dei sei corposissimi minuti di recupero, i casalinghi la chiudono del tutto, arrotondando ulteriormente l’attivo: Giossi viene messo giù in area da Galli (espulso), dal dischetto si presenta Simone Tagliaferri che infila la doppietta di giornata, valida per il 4-2 definitivo.

Una vittoria per rimettersi in carreggiata e affrontare al meglio il prossimo (tostissimo) trittico di gare: all’orizzonte del campionato APDO si profilano Albano, Gandinese e Villa D’Ogna, gli ultimi tre ostacoli per i giallorossi prima della sosta di Natale (nel mezzo la semifinale del Trofeo Preda contro il Levate). I tre squadroni non si sono dimostrati imbattibili nel corso del girone di andata, e chissà che i nostri, lanciati dal successo contro l’Oratorio Stezzano, non possano trovare punti importanti proprio sui campi più difficili.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Mix No Stop

04:00 06:00

Show attuale

Mix No Stop

04:00 06:00

Background