Alla “scoperta” dell’Italia

Scritto da il 1 Ottobre 2018

Ogni stagione è buona per girare l’Italia andando alla scoperta delle Sagre e Fiere più famose del nostro Bellissimo Paese, purtroppo però non abbiamo sempre la possibilità di girare tutte queste bellissime manifestazioni. Tra lavoro e scuola ognuno di noi almeno una volta all’anno predilige un certo tipo di fiera in un dato periodo, qualcuno preferisce un’atmosfera natalizia, altri adorarono l’autunno che con sè porta le caldarroste… altri ancora preferiscono l’aria primaverile, quando il freddo svanisce e a poco a poco lascia spazio al caldo estivo e alle giornate che diventano sempre più lunghe.

In ogni caso qualunque tipo voi siate si sa che andare alle tipiche sagre di paese a conoscere i sapori tipici dei diversi luoghi, ha qualcosa di davvero affascinante, ecco a voi le 10 sagre e fiere più frequentate d’Italia:

– 10° posto SAGRA DELLE CASTAGNE [ Soriano nel Cimino (VT) ]

Tra l’ 1 e il 18 Ottobre a Soriano si tiene l’annuale sagra delle castagne, si tratta di una vera e propria rievocazione storica dove vi sono sfilate in costume, degustazioni di diversi tipi, gare a cavallo e ovviamente tantissime castagne.

– 9° posto FESTIVAL DEL PEPERONCINO [ Diamante (CS) ]

Questa fiera, che si tiene tra il 9 e il 13 Settembre, è considerata PICCANTE. La location ovviamente è delle migliori sopratutto considerando che il peperoncino è uno dei simboli di questa regione e anche perché si sa che la Calabria è davvero un posto meraviglioso. Durante queste giornate oltre a potersi godere gli ultimi momenti d’estate si possono assaggiare i piatti tipici insaporiti da questa piccante spezia e si può inoltre assistere a spettacoli di cabaret.

– 8° posto PALIO DEL VELLUTO [ Leonessa (RI) ]
In questo caso non si parla né di una fiera né di una festa di paese, piuttosto di una manifestazione che viene attesa per tutto l’anno e si tiene tra il 26 e il 29 luglio. Anche qua la location è molto suggestiva: il Borgo di Leonessa, qui si assiste a sfilate in costume e rievocazioni storiche.

– 7° posto I PRIMI D’ITALIA [ Foligno (PG) ]

In questa cittadina umbra tra il 24 e il 27 settembre si celebra la Cultura Pastereccia di tutt’Italia, infatti Foligno si trasforma in una vera e propria taverna a cielo aperto. Ma in questa sagra non si possono solo assaggiare primi piatti, si possono degustare anche vini e si può godere dell’intrattenimento di ospiti d’eccezione dell’alta cucina e del mondo dello spettacolo.

– 6° posto LUCCA COMICS [ Lucca (LU) ]

Questa non è una sagra di paese dove si possono assaggiare cibi ma è la sagra del FUMETTO più conosciuta e seguita d’Italia. A questa fiera partecipano diverse star di youtube, cosplayers, amanti dei fumetti e anche collezionisti, vi sono diversi stand e si possono ammirare e conoscere tantissime persone: i cosplay. Lucca infatti tra il 29 ottobre e l’1 novembre si trasforma in una fiera a cielo aperto e gli appassionati prenotano gli alberghi già da aprile.

– 5° posto SAGRA DELL’UVA [ Marino (RM) ]

Tra il 4 e il 5 ottobre a Roma si tiene questa sagra che attira moltissimi giovani romani e non, è una delle più colorate e divertenti d’Italia, la bravura degli organizzatori di questa festa è quella di riuscire a mixare le tradizioni con il divertimento. Durante le degustazioni si può assistere a gare di canzoni (romane), si può passeggiare tra bancarelle di antiquariato e concorsi di poesie.

– 4° posto EUROCHOCOLATE [ Perugia (PG) ]

È uno degli eventi più attesi del periodo autunnale, si tiene da ormai 22 anni, tra il 16 e il 25 ottobre a Perugia. Qui gli ospiti assistono a degustazioni di cioccolato di ogni tipo e a convention con i più grandi maestri dell’arte cioccolatiera. Inoltre se vi capitasse di passarci è molto consigliato anche un tour per la città, giusto per smaltire tutto quel cioccolato.

– 3° posto SAGRA DEL PESCE [ Camogli (GE) ]

Si tiene tra il 7 e il 10 maggio, qua la protagonista indiscussa è la frittura di pesce, questa sagra attira molti visitatori anche grazie alla PADELLONA, una padella di 4 metri di diametro dove vengono preparate diverse specialità di pesce che vengono distribuite ai visitatori. Si può inoltre visitare diverse mostre ed diversi eventi sul Patrimonio Culinare della regione.

– 2° posto SAGRA DEL CARCIOFO ROMANESCO [ Ladispoli (RM) ]

Lungo il litorale tra Roma e Civitavecchia tra il 10 e il 12 aprile si può assistere a questa sagra che ha come protagonista uno dei simboli della regione. Qui i tanti visitatori possono passeggiare sul lungo mare, sono presenti spettacoli per bambini, di cabaret e molti stand.

– 1° posto SAGRA DELLE MELE [ Cles (TN) ]

Tra il 10 e l’ 11 ottobre nel Borgo di Cles, nella Valle di Non, viene organizzata questa festa dove si può partecipare in prima persona a diverse esperienze. Tra queste abbiamo la possibilità di partecipare alla raccolta delle mele e alla creazione di confetture di frutta, si può passeggiare tra i vari stand all’interno del borgo, che propongono anche altri piatti tipici. Vi sono diverse degustazioni di vini e si può assistere al processo di preparazione del succo di mela, il tutto nella splendida cornice del Trentino.

Detto ciò, se ne avete l’opportuna, vi consiglio di andare a visitare almeno una di queste sagre!


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST