APDO Brusaporto 1-3 Grassobbio

Scritto da il 16 Dicembre 2018

Il Brusa perde in casa una partita molto complessa con il Grassobbio.

Il primo tempo è tutto di colore rosso, con l’APDO che, senza esagerare, domina il Grassobbio.
Il vantaggio arrivo con Colleoni che riceve un lancio e manda tutta la difesa avversaria a bere un caffè con una serie di dribbling, scaraventando poi uno scaldabagno in porta da posizione defilata.
Il Brusa tiene il campo, vince i contrasti, insomma gestisce bene spazi e pallone.
Tuttavia il calcio è beffardo e poco prima della fine del primo tempo, un rinvio carambola sui piedi di Bolis che taglia bene l’area e serve a Putti, il quale da pochi metri non può sbagliare.
Finisce così la prima frazione, con un retrogusto molto amaro per il Brusa.

Il secondo tempo, invece, è a tinte gialle, con il Grassobbio che pare uscire dagli spogliatoi motivato dal pareggio.
Gli ospiti premono molto e l’APDO fatica ad uscire dalla propria metà campo.
Il vantaggio arriva da un altro pallone disimpegnato male, con la palla che arriva al limite dell’area sui piedi del solito Putti, che al volo punisce Agazzi.
Il Brusa accusa il colpo, e il Grassobbio prende sempre più coraggio.
L’1 a 3 arriva su una situazione di gol-no gol, quando un colpo di testa dopo un parapiglia in area balla sulla linea.
Il direttore di gara decide di assegnare il gol, spegnendo così le speranze dell’APDO che nonostante tutto si dimostra avversario degno e difficile da affrontare.

L’andata si conclude a 15 punti, la prima di ritorno sarà il 13 gennaio in casa contro il Boltiere!

Buone feste a tutti!

#weareAPDO


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST