APDO Brusaporto 3-2 Oratorio Albino

Scritto da il 10 Dicembre 2017

Finalmente 3 punti.

In casa contro l’Oratorio Albino, arrivano 3 punti che fanno ben sperare l’APDO.

Il primo tempo comincia subito nel migliore dei modi, con Ranghetti che dopo un minuto di gioco scarica una saetta sotto l’incrocio e porta in vantaggio i suoi.
La partita sembra mettersi bene, con il Brusa deciso su ogni palla e pericoloso in più occasioni.
Tuttavia, il calcio è beffardo, e uno scivolone di Micheletti permette all’attaccante di pareggiare.
Il 2 a 1 per gli ospiti arriva da palla inattiva, con il centrale di difesa che svetta di testa e trafigge Bergomi.
La gara sembra sfuggire dalle mani dei rossi, che non riescono più a giocare palla a terra e restano spaesati dall’1-2 degli ospiti.

La ripresa viene interpretata in tutt’altro modo dall’APDO, che rientra dagli spogliatoi con una cattiveria degna dei giorni migliori.
Si lotta su ogni palla, la neve comincia a scendere fitta e il gioco si fa più maschio. Situazione ideale per una rimonta, di quelle che piacciono a noi.
Il 2 a 2 arriva da Pezzotta su assist di Rota, mentre il 3 a 2 arriva ad una manciata di minuti dalla fine, con Colleoni che fa tutto da solo e trova Rota in una posizione dove non può sbagliare.

Ultimi minuti di sofferenza ma L’APDO la sfanga, con tre punti d’oro.

#weareAPDO


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST