Ariana Grande è pronta ad un nuovo inizio: “Thank u, next”

Written by on 30 Nov 2018

Dopo un album di successo, “sweetener” uscito il 17 agosto, Ariana Grande è pronta ad una nuova era, sia nella musica sia nella vita. Infatti il 16 novembre, la cantante ha spiazzato tutti, fans e no, con un singolo dal particolare significato: “thank u, next”, tradotto “grazie, il prossimo”. In poco tempo la canzone ha raggiunto le vette di alcune delle più importanti classifiche musicali, come la Spotify Chart Global e la Billboard Hot 100. Vi chiederete il perché di questo titolo interessante. Bisogna sapere che da qualche mese la sua relazione con Pete Davidson è terminata, nonostante i due erano già promessi al matrimonio. Ariana decide così, attraverso quello che sa fare meglio, di ringraziare i suoi ex per quello che le hanno insegnato ed aprire un nuovo capitolo della sua vita. La canzone inizia “Pensavo che sarei finita con Sean, ma non eravamo fatti l’uno per l’altra” riferendosi al rapper Big Sean, con il quale ha avuto una relazione nel 2015. Continua poi “ho scritto canzoni per Ricky, adesso le ascolto e rido”, chiamando in causa anche il ballerino Ricky Alvarez. “Mi sono quasi sposata e a Pete sono così grata” canta Ariana, raccontando la sua ultima storia amorosa da poco finita, per concludere con “vorrei poter dire grazie a Malcolm perché è stato un
angelo”, frase che ci ricorda del rapper Mac Miller, deceduto il 7 settembre di quest’anno. Da loro ha imparato cosa significa amore, pazienza e dolore, ma adesso è pronta a dire “grazie, il prossimo”, sempre però ringraziando i suoi fidanzati passati: “sono così fottutamente grata al mio ex”. La seconda strofa introduce, a quanto pare, un nuovo amante; “in più, ho incontrato qualcun altro” “abbiamo delle discussioni migliori”, assicurando poi che, nonostante sia presto per un’altra relazione, “ma questo qui durerà, perché il suo nome è Ari”. Proprio così, non c’è più importante rapporto se non quello con sé stessi: è questo il messaggio principale della canzone. Amare sé stessi, prima di poter donare il proprio amore agli altri. Ovviamente anche lei dice “un giorno attraverserò la chiesa” e “lo voglio fare solo una volta, ma fatto bene”. Purtroppo quel giorno non sembra essere in programma per adesso, ma ciò che è sicuramente previsto è l’imminente nuovo album in preparazione. Perciò dobbiamo essere pronti a dire “grazie” alla vecchia Ariana, “la prossima”.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


[There are no radio stations in the database]