Il grande tifo e il cuore non bastano, APDO sconfitta a Seriate

AURORA SERIATE 2 – 1 APD ORATORIO BRUSAPORTO

 

Arriva un’altra sconfitta per l’Oratorio Brusaporto, che non riesce nell’impresa di fermare l’Aurora Seriate e si deve arrendere per 2-1 ad un avversario più forte e in vantaggio di un uomo per buona parte del secondo tempo.

La partita non regala nel complesso grandissime emozioni: L’APDO riesce a tenere il risultato fino alla mezz’ora del primo tempo, quando un lancio in profondità per Fezza inganna Tribbia, che esce male e si fa superare da un pallonetto dell’attaccante avversario. Gli ospiti non demordono e trovano l’agognato pareggio allo scadere della frazione: palla allargata sulla sinistra, cross di Gasparini e gol di testa di Mollica nella mischia, che spiazza il portiere casalingo.

Il gol Brusaportese sembra preludere ad una nuova impresa, dopo il pareggio strappato al Bagnatica nella seconda giornata: l’illusione si spezza però al 15′ del secondo tempo, quando Vitali trasforma un rigore molto dubbio fischiato per presunto fallo di Gasparini, poi espulso. Ridotti in dieci, gli uomini di Alborghetti mantengono perlomeno un risultato non troppo severo, grazie anche alla buona prestazione di Zonca al centro della difesa.