CALCIO BRUSAPORTORISULTATI SPORTIVISPORT

Sconfitta a testa alta in casa del Villa Valle

VILLA VALLE 2-1 CALCIO BRUSAPORTO

 

Il Brusaporto cade in casa del Villa Valle per 2-1, probabilmente il risultato più equo sarebbe stato il pareggio, viste le occasioni create dai ragazzi di Del Prato per portarsi sul 2-2. Complimenti al Villa Valle per aver protetto il suo vantaggio e aver portato a casa tre punti importanti per la classifica, vista la posizione in zona play-out, classifica che invece sorride sempre al Brusaporto nonostante la sconfitta.

Pronti via, dopo appena 2’ minuti i padroni di casa si portano in vantaggio con Castelli. Per il Brusaporto la partita inizia già in salita. Gli ospiti cercano subito il pareggio che arriva al 6’ minuto con capitan Belotti che sfrutta l’ottimo calcio d’angolo battuto da Forlani e insacca Asnaghi. Due reti in sei minuti, pare già essere una partita avvincente e molto equilibrata, sarà così per 90’ minuti. All’ottavo minuto ci prova Patacchini, tutto solo, ma il portiere di casa para e devia in calcio d’angolo. Al 18’ occasione per Tarchini del Villa Valle ma si allunga troppo la sfera in area di rigore. La svolta per i padroni di casa scatta al minuto 23’, l’arbitro concede un calcio di rigore, fallo di mano di Belotti, concretizzato da Crotti, Gavazzeni per poco non lo para. Villa 2-1 Brusaporto si chiude così il primo tempo.

Fin dai primi minuti del secondo tempo il Brusaporto cerca la rete del pareggio sfruttando il calo di energie dei padroni di casa. Al 16’ Vitali di testa prova sorprendere il portiere di casa, ma Asnaghi gli nega la gioia del goal con un’ottima parata. Dopo 2’ minuti è Ondei ad avere davanti a sé l’occasione del 2-2, ma Asnaghi in grande forma salva la sua porta con i piedi.

Ci prova ancora Vitali per il Brusaporto al 21’, ma il pareggio non arriva. Il Villa Valle soffre. Al 25’ occasione con i fiocchi per Forlani, centrocampista del Brusaporto, il suo tiro esce di pochissimo. Nonostante le diverse occasione gli ospiti non raggiungono il pareggio. Il Villa Valle recupera le forze e al 30’ con Motta si avvicina al 3-1, gran tiro che si spegne alto sopra la traversa di Gavazzeni.

Pareggio che si allontana ancor di più per Belotti e compagni al 37’, Seck viene espulso per somma di ammonizioni lasciando i suoi compagni in 10.
Si chiude così il derby tra Villa Valle e Brusaporto, punti d’oro per la squadra di Mussa, punticino perso per la squadra di del Prato.

MAI MOLLARE RAGAZZI! TESTA A DOMENICA CONTRO IL BOLZANO! AVANTI BRUSA!!!