Sconfitta di misura contro il NibbionnOggiono

NIBBIONNOGGIONO 4-2 CALCIO BRUSAPORTO

 

Sconfitta di misura per il Brusaporto. Il NibionnoOggiono batte per 4-2 meritatamente la squadra di del Prato dimostrando tanta qualità soprattutto nel reparto offensivo.
Un primo tempo molto equilibrato con ben 5 reti segnate, mentre la seconda frazione di gioco viene gestita dai padroni di casa e il Brusaporto resta a guardare.
Il Nibionno si porta subito in vantaggio all’8 con l’uomo partita, Iori che con un gran tiro sorprende Gavazzeni. Il Brusaporto non ci sta e cerca il pareggio. Pareggio che viene raggiunto al 24’ grazie ad un’autorete dei locali. L’azione degli ospiti parte da una punizione battuta da Forlani e deviata da Spampatti.
Ora è il Brusaporto a prendere coraggio e spinge per portarsi in vantaggio. Al 31’ è Zanardini con una rete spettacolare a ribaltare la partita, gran goal dell’attaccante ospite, rete da copertina.
Vantaggio degli ospiti che dura esattamente 60 secondi, Iori porta i suoi sul 2-2 sorprendendo la difesa ospite.
Un pareggio che rispecchia l’andamento della gara. Dopo il 2-2 il Brusaporto cala, mentre il Nibionno cresce minuto dopo minuto e si porta ancora in vantaggio sul finale del primo tempo con Isella.
Il Brusaporto nel secondo tempo lascia troppi spazi fin dai primi minuti, tutta la squadra, dalla difesa all’attacco, è visibilmente sottotono.
Il reparto offensivo di casa crea sempre problemi alla difesa di Gavazzeni, soprattutto con Iori che supportato da Isella e Giuliano dimostrano tanta qualità in area di rigore.
Nel secondo tempo gli ospiti creano poco e cercano di annientare i tentativi locali.
Al 33’ arriva anche la quarta rete per il Nibionno con Iori, tripletta per lui; azione partita da un errore a metà campo di Brignoli che lascia spazio alla ripartenza locale.
Termina così l’incontro. Un Brusaporto sofferente in difesa e poco incisivo davanti, complimenti invece ai padroni di casa che disputano una gara perfetta.

MAI MOLLARE. AVANTI BRUSA!