Un gol e tre punti, ancora vittoria per il Calcio Brusaporto

DRO ALTO GARDA CALCIO 0 – 1 CALCIO BRUSAPORTO

Dopo la vittoria contro il Sondrio, il Brusaporto raggiunge altri 3 punti battendo il Dro grazie alla rete di Suardi. 3 punti d’oro per la classifica che permettono alla squadra di Del Prato di acquisire la consapevolezza di poter far bene, dimostrando anche oggi determinazione e qualità da vendere.

La prima occasione per gli ospiti arriva al 17′: Tomasi apre per Belotti, grande assist ma il capitano non sfrutta e guadagna un angolo. Ancora Brusa. Scambio tra Galelli e Patacchini in area, il Brusa è vicino alla rete.

L’unico brivido per Gavazzeni lo crea Gattamelata, l’attaccante di casa sfugge ad Archetti, ma il portiere ospite gli nega la gioia del goal.

Al 21′ Galelli è vicinissimo alla rete grazie al cross di Spampatti, la difesa di casa si salva ancora.

Il Dro costruisce poco e con molta imprecisione, lasciando tanto spazio al Brusaporto. Tomasi al 30′ offre un ottimo assist in area, ma Belotti e Spampatti non lo sfruttano. Dopo pochi minuti è Galelli ad avvicinarsi ancora alla porta di Gentile, la difesa locale tira ancora un sospiro di sollievo. I ragazzi di Del Prato continuano ad attaccare fino alla fine del primo tempo, non trovando ancora la rete del vantaggio.

Il tanto atteso vantaggio per gli ospiti arriva al 12′, il marcatore è il difensore centrale Suardi grazie all’assist al bacio del giovane talento Patacchini. Il Brusaporto gestisce il suo vantaggio e cerca di raddoppiare in molte occasioni: al 28′ Patacchini recupera una gran palla, serve Galelli che apre a sua volta per Villa, grande azione, ma il tiro del difensore ospite è da dimenticare. Dro al 35′ resta di in 10 per l’espulsione del capitano Ischia per somma di ammonizione. Nel finale ci provano i padroni di casa, cercando di creare qualche azione, ma il pareggio non arriva.

Il Brusaporto prova a chiudere il match: al 42′ è Vitali ad avvicinarsi al raddoppio, ma Gentile gli dice di no.

Nel recupero Zanardini in solitaria arriva in area, ma il suo tiro finisce sul fondo.

Si chiude con quest’azione la partita; la matricola Brusaporto espugna Dro mettendo in cassaforte ancora 3 punti preziosissimi.