Capelli corti o lunghi, lisci o mossi? Non avrete più questi dubbi epocali

Scritto da il 11 Gennaio 2017

Ecco la moda di questo autunno-inverno!

Questo inverno 2017 sarà caratterizzato da tagli accomodanti ma contemporanei, perché aggiornati e abbinati ai diktat della moda. Ma quali sono quindi le acconciature di questa stagione fredd(in)a? Farsi largo tra capelli corti medio o lunghi sarà stimolante perché le proposte correlate tra cui scegliere sono a prova di esigenze. Ma bando alle ciance ecco alcuni tra gli stili più cercati delle passerelle di quest’inizio 2017.

taglio-di-capelli-corti-rasati-lateralmente-colorati-carnavale-2016

 

IL CORTO

Premessa: il taglio corto, quest’inverno, fa rima con superbiondo. Il capello diventa un vero e proprio “punto luce” della persona. Ma non per forza un super biondo, i biondi si movimentano con i toni delle spezie come zenzero, zucchero di canna e cannella. Ecco alcuni esempi:

Ma se vuoi osare un po’ di più perché non andare su colori più shock come un azzurro pietra, silver, rosa quarzo, albicocca, verde menta, effetto acquerello, se non perfino il blu notte fumé?

 

IL MEDIO LUNGO

Parola d’ordine? Scalare. Ancora e ancora.
Su bob allungati e decisi ci si abbinano frange piene e scalature ritmiche. Ma non solo frange anche ciuffi, ma rigorosamente scalati. Per l’ennesima stagione è il taglio più desiderato, scelto e fotografato, perfetto «in versione né troppo corto né troppo lungo ma scalato anche dal contrasto di colore tra radici e punte, andando quindi verso un colore molto naturale creato da balayage, shatush o come si vogliono chiamare, insomma ci siamo capiti, un colore più scuro in radice che si sfuma verso le punte con un colore molto più chiaro, chiamato ormai da tutti bronde; un mix tra un biondo e un bruno.

bronde2


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST