Come sopravvivere al San Valentino!

Scritto da il 13 Febbraio 2018

Visto che sono almeno due settimane che sono iniziate le inaspettatissime pubblicità a tema San Valentino, Cupido e cuoricini vari e buona parte di noi single è diviso tra il “Sto bene così, da sol*” e il “Cavolo, quanto vorrei un* fidanzat*”, mi sembra giusto scrivere due righe sull’argomento.

Possiamo dire che il mondo è diviso tra chi vorrebbe che San Valentino fosse tutti i giorni e chi eliminerebbe questo giorno dal calendario; ridotto ai minimi termini, il mondo si divide in persone che hanno trovato l’anima gemella, che quindi hanno un motivo per festeggiare e hanno organizzato sicuramente qualcosa per il 14 febbraio, e persone senza partner che vorrebbero fare qualcosa a San Valentino ma non sanno cosa e non vogliono ritrovarsi circondati da coppiette felici.

Quindi, dal momento che i fidanzati avranno già qualcosa da fare, ecco 4 cose da fare e non fare (o meglio, evitare) a San Valentino, se sei single!

1. Esci con i tuoi amici (single)! Certo, non è un gran consiglio, ma se proprio vuoi uscire, perché non farlo con i tuoi amici? Non c’è bisogno di organizzare una cena a lume di candela tra di voi, basta un semplice aperitivo nel vostro locale preferito, o un gelato, una cioccolata calda, quello che più vi piace! Se vuoi essere meno mainstream, puoi anche pensare di offrire la colazione alla tua compagnia, o anche un brunch, perchè no?

Consiglio: evita di invitare gli amici fidanzati e di parlare di questioni amorose vecchie o nuove!!

2. Evita gli amici fidanzati! Per quanto tu possa voler loro bene, evita di iniziare una conversazione basata sul San Valentino con loro. Certo, non devi ignorarli totalmente e cambiare strada se li incontri, puoi solo sfiorare l’argomento, puoi complimentarti per la loro lunghissima relazione, puoi anche aiutarli a scegliere un regalo per la loro anima gemella, ma evita (per il tuo bene eh!) le uscite imbarazzanti, quelle della serie “La mia fidanzata porta una sua amica, vieni anche tu!” o viceversa, perchè si sa, non finisce mai troppo bene… e non è nemmeno il massimo per il tuo umore, quindi se si evita il problema, tanto meglio!

3. Dedicati a te stesso/a! In teoria, San Valentino è la festa degli innamorati, non delle coppie. Quindi cosa c’è di meglio di essere innamorati di sé stessi?

A parte gli scherzi, è davvero bello spendere un paio di ore per il proprio corpo e il proprio relax quindi ti consiglio vivamente di staccare un po’, fare una passeggiata tranquilla con telefono, cuffiette e la tua playlist preferita, preparati una tisana e fatti un bagno caldo: prenditi tutto il tempo che vuoi e fai con calma!

Forse non è il periodo adatto? Esami, università, scuola, lavoro ti privano anche dell’ossigeno necessario per vivere? Mh, la situazione si complica, ma un’oretta per un bagno e una tisana si può tranquillamente ritagliare, forza!

Riprendendo la “definizione” iniziale possiamo aggiungere che ci si può innamorare di un libro, un film (dell’attore/attrice), uno sport etc, quindi si può pensare di passare la serata a guardare una partita, una replica, la tua serie tv preferita di nuovo, per l’ennesima volta; il tutto però, con una tisana rilassante!

Consiglio: evita i film della TV! Bastano le solite pubblicità a pressarci con i messaggini sdolcinati, quindi, non farti del male guardando i film che propongono per San Valentino (a meno che non sia il tuo preferito)!

4. Stalkera un po’ i tuoi/le tue ex e fatti due risate! Beh, sappiamo che è una cosa un po’ imbarazzante e forse un po’ cattiva, però è sempre carino vedere che fine hanno fatto no? E poi puoi rincuorarti perchè (magari) sono messi come te, forse meglio (non rosicare!) o peggio, un* fidanzat* nuov* (e in tal caso penserai “Che bello essere single!”).

E qui si concludono i 4 consigli per avere un San Valentino passabile, anche da single!

In caso non li troviate molto utili… buon San Faustino a tutti!


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST