Ghedi 1-3 Brusaporto

Scritto da il 19 Novembre 2017

Il Brusaporto si presenta in campo carico di aspettative alla rincorsa dei playoff. Aspettative pienamente confermate. La squadra di Mister Mignani non sbaglia centrando l’obiettivo 3 punti, terza vittoria consecutiva che va a sommarsi agli 8 risultati utili delle ultime gare. Risultato importantissimo per i giallo-blu, ormai stanziati nelle zone nobili della classifica.

Pronti via, dopo pochi minuti dall’inizio dell’incontro D’Attoma offre un ottimo assit a Bentley che non si fa scappare l’occasione del momentaneo vantaggio. I giallo-blu mostrano fin da subito grinta, determinazione e voglia di vincere. Al 10’ Bentley ruba palla a metà campo e da 35 metri cerca un pallonetto fuori di un soffio, sono solamente passati 10 minuti e il Brusaporto è già in vantaggio ed ha già avuto l’occasione del raddoppio. Al 15’ direttamente da calcio d’angolo Fogaroli colpisce la traversa, il Brusa c’è.  I padroni di casa si svegliano al 30’ e impegnano Regazzoni, parata miracolosa (entrato al 23’ al posto di Carrara uscito per un guaio muscolare), la palla viene deviata lateralmente sul controcross e Pesce realizza il momentaneo pareggio. Il Brusa non ci sta. Al 33’ Fogaroli apre per D’Attoma e quest’ultimo con un gran passaggio tra le linee mette in condizione Bentley che tutto solo davanti al portiere sigla la rete del vantaggio. Doppietta per il centro-campista giallo-blu grazie al confermato assist-man D’Attoma. Si chiude così la prima frazione di gioco che vede un totale dominio giallo-blu.

Il secondo tempo nervoso e combattuto, meno ricco di occasioni; al 4’ Bergamaschi in area protegge la palla per poi scaricarla sull’accorrente, ma il tiro di Bulla va fuori di un soffio. Al 43’ ripartenza del Brusaporto che si conclude con un gran tiro di D’Attoma che si infila tra palo e portiere per il definitivo 3-1. Un incontro dove possiamo annotare sole azioni degne di nota del Brusaporto, il finale finisce con gli animi accesi, ne paga il giovane Tomasi che ingenuamente si fa espellere per fallo di reazione.

Vittoria fondamentale oggi in quel di Ghedi, il Brusaporto del compianto Presidente Comotti si rilancia in piena corsa playoff. E’ evidente che nell’ultimo periodo la squadra ha una marcia in più, perché tutti sanno che da un mese a questa parte tutti devono dare di più perché dell’alto c’è un SUPER TIFOSO. Avanti Brusa!


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST