Giornata Mondiale della Terra 2018

Scritto da il 21 Aprile 2018

Che cosa è?

La Giornata della Terra è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra.

Storia

Le nazioni Unite celebrano questa festa ogni anno il 22 aprile. La celebrazione vuole coinvolgere più nazioni possibili e oggi prendono parte 175 paesi. Nel 1969 in una conferenza dell’Unesco a San Francisco, l’attivista per la pace John McConnell ha proposto una giornata per onorare la Terra e il concetto di pace, per prima essere celebrata il 21 marzo 1970, il primo giorno di primavera nell’emisfero settentrionale. Nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili (carbone, petrolio, gas naturali). Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo; queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Numerose comunità celebrano la Settimana della Terra, un’intera settimana di attività incentrate sulle problematiche ambientali che il mondo deve affrontare.

Fonte Wikipedia

Dal mio punto di vista, penso che questa giornata possa davvero significare molto per tante persone e che possa illuminare le menti di chi questo mondo lo sfrutta, non pensando ai danni che causa e non riflettendo sulle prossime generazioni che saranno costretti a vivere in un mondo sempre meno loro. Dobbiamo ricordarci che noi siamo ospiti della Terra, indipendentemente da come noi pensiamo sia nata, e che dobbiamo soprattutto vivere anche in armonia anche con coloro che sono gli altri suoi abitanti, gli animali.

Spero che ognuno di noi, attraverso questa giornata, possa davvero cominciare a ragionare sul suo significato e cominci ad ampliare la sua mente a livello globale pensando non solo a se stesso. ma anche al bene comune.

 

Frasi e Aforismi sulla Giornata della Terra

Solo quando l’ultimo albero sarà abbattuto e l’ultimo fiume avvelenato e l’ultimo pesce pescato ci renderemo conto che non possiamo mangiare il denaro.
(Proverbio indiano)

È inutile per l’uomo conquistare la Luna, se poi finisce per perdere la Terra.
(François Mauriac)

L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
(Hubert Reeves)

La Terra fornisce abbastanza risorse per soddisfare i bisogni di ogni uomo, ma non l’avidità di ogni uomo.
(Gandhi)


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST