Il boss e il suo castello

Scritto da il 8 Settembre 2018

Il castello delle cerimonie è un programma che va in onda da gennaio 2014 su Real Time. Quella di quest’anno è la sesta edizione. Fino ad ora sono state trasmesse più di 46 puntate. A condurre inizialmente il programma era il grande boss Antonio Polese, morto il primo dicembre del 2016. Oggi ad accogliere al favoloso castello bianco c’è la figlia Imma.

Le cerimonie si svolgono nel lussuoso Grand Hotel La Sonrisa a Sant’ Antonio Abate, Napoli.

Il programma viene trasmesso anche all’estero e la prima a trasmetterlo è stata l’Inghilterra, con il nome

My Crazy Italian ma è trasmesso anche in Germania, Russia, Ucraina, Polonia e Argentina.

Il castello, chiamato così per la sua imponenza, non ospita solo suntuosi matrimoni ma anche comunioni e diciottesimi compleanni con menù infiniti e ricchi di prelibatezze. Nella nuova stagione, 15 saranno le feste che animeranno le inimitabili mura del castello. A collaborare con la figlia del boss, Imma ci sono anche il marito Matteo Giordano e il figlio Antonio. La Villa Sonrisa è immersa in una caratteristica valle della Campania, tra il Parco Nazionale del Vesuvio e il Parco regionale dei monti Lattari. All’interno la Sala Reale, la principale e la più recente, è interamente affrescata e ideale per accogliere ben 300 persone. Vi è poi la Sala Luigi XV che si contraddistingue per i lussuosi mobili in legno scolpito e intagliato. All’esterno la Sala Piscina luminosissima. La Sonrisa, inoltre, offre un servizio eliporto per tutti gli sposi che faranno richiesta di un tour in elicottero e far diventare indimenticabile il proprio giorno del matrimonio. Il protagonista della festa potrà sentirsi per un attimo un personaggio del cinema camminando sul bellissimo red carpet e aprire, suscitando lo stupore i tutti gli invitati, un piccolo bauletto bianco pieno di splendide colombe pronte al volo. L’augurio che il boss regalava ai suoi ospiti era quello di vivere 100 anni di felicità e tutti in buona salute, augurio che ancora oggi Donna Imma porta avanti con grande piacere. Ad animare le serate al castello tanti cantanti neomelodici come Natale Galletta e Lady Sasha.

Nel novembre 2016 vennero confiscati i terreni e l’intero complesso ricettivo e la moglie Rita Greco e il fratello di Antonio Polese, Sabatino, sono stati condannati a un anno di reclusione dal Tribunale di Torre Annunziata per abuso edilizio.

 


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST