Il mistero del SATOR! – Brusaporto nella Storia

Scritto da il 23 Gennaio 2018

Nella scorsa puntata di Discover Brusa, il nostro esperto Mattia Signorelli è intervenuto per raccontarci qualche curiosità in più sul SATOR. Per chi non lo sapesse il quadrato magico SATOR è una pietra incastonata sulle mura del castello di Brusaporto. E’ molto facile identificarla perchè presenta delle lettere incise che formano parole ben precise: ”sator, arepo tenet, opera, rotas”, che accostate in italiano potrebbero originare la frase palindroma ”Il seminatore tiene con maestria l’aratro”. L’origine della pietra è incerta; secondo alcuni potrebbe essere un sigillo medievale dei Cavalieri Templari. Vuoi scoprirne di più? Riascolta l’intervento del nostro esperto Mattia!

Ci sono ancora molti interrogativi aperti, ma sicuramente è una fortuna avere nel nostro paese un esempio di questa pietra tanto speciale!

P.S. Vediamo se siete attenti osservatori; vi sfidiamo a trovare il quadrato SATOR!

A presto per nuove curiosità storiche!


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST