Juniores APDO 1-1 Casazza Calcio

Scritto da il 21 Aprile 2018

Nell’afoso pomeriggio Brusaportese la Juniores APDO strappa un buon 1-1 al Casazza Calcio, ospite odierno e terza forza del campionato, distante 18 punti dai giallorossi. Nonostante le pesanti assenze di Rocchi e Buzzetti, l’APDO disputa una buona gara, portando a 4 su 6 disponibili i punti guadagnati contro il Casazza nelle due gare di campionato e salendo a quota 32: viene così parzialmente riscattata la brutta sconfitta casalinga di sabato scorso contro il Costa di Mezzate per 2-3.

La gara si sviluppa su una sostanziale parità territoriale: gli ospiti sfruttano una fisicità leggermente maggiore, l’APDO gioca sulle ripartenze veloci; proprio su contropiedi nascono le principali occasioni del primo tempo per i giallorossi: spicca l’opportunità non concretizzata da Epis, che lanciato in profondità non riesce a saltare il portiere, che dopo una carambola fa suo il pallone. Il Casazza dal canto suo è più cinico, e intorno al 35′ riesce a passare in vantaggio: un attaccante ospite sfrutta un’indecisione in uscita di Manfredrini e gli scippa il pallone, concludendo a rete.

Il portiere giallorosso si rifà nel secondo tempo, prima parando un calcio di rigore assegnato agli ospiti per fallo di Panseri, poi evitando il secondo gol del Casazza con una gran parata su un potente tiro da fuori area. L’APDO non ci sta a perdere con un avversario per nulla inarrivabile sul campo, e riesce ad impensierire il portiere ospite in un paio d’occasioni, prima con Panseri, che con un colpo di testa su calcio d’angolo colpisce il palo esterno, poi con Ravanelli, che davanti al portiere non riesce ad inquadrare la porta, concludendo fuori. Infine, a 7′ dal termine, la Juniores trova il meritato pareggio, grazie ad un calcio di rigore conquistato da Scellato e trasformato da Sciurba.

Il pareggio odierno assicura il nono posto all’APDO, grazie alle 4 lunghezze di vantaggio sul Bolgare a una giornata dal termine: tuttavia non può impedire alla Juniores di essere scavalcata dall’Albano, che si porta a 33 punti dopo un clamoroso successo per 6-1 sul Chiuduno. Aspetta ora i giallorossi la complicatissima trasferta di Lovere contro i primi della classe, che già da diverse giornate hanno conquistato la vittoria del campionato.

 


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Continua a leggere

Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST