Juniores APDO 4-0 Albano Calcio

Scritto da il 10 Marzo 2018

La Juniores centra l’ottava vittoria stagionale, la quarta in casa, dopo una buona prestazione contro l’Albano, vendicando la brutta sconfitta patita all’andata. Importante prova di forza da parte dei giallorossi, che tengono botta agli attacchi insistenti degli ospiti concedendo poco o nulla e sfruttando in maniera micidiale le ripartenze. Una partita nel complesso rude e molto fallosa, mal gestita però dall’ arbitro odierno.

Nella prima frazione l’APDO passa in vantaggio dopo circa 20 minuti grazie a Rocchi, che servito solo in area da Scellato batte il portiere avversario. Poco dopo l’occasione del raddoppio capita sui piedi di Ravanelli, che si lancia in campo aperto ma una volta dinnanzi al portiere si allunga troppo il pallone tentando di saltarlo, venendo dunque rimontato dal difensore avversario. Nel finale di tempo sempre Rocchi realizza la rete del 2-0, ribadendo il rete un rimpallo avvenuto in area. L’unica occasione per gli ospiti, che come detto pressano molto ma non sanno concludere mai, vede Ravasio, chiamato in extremis per sostituire tra i pali l’indisponibile Manfredini, uscire ben oltre la propria tre quarti per allontanare un pallone pericoloso, e poi parare miracolosamente una conclusione dopo una serie di rimpalli, una volta tornato in area.

Nella seconda frazione, con l’inserimento di una nuova punta l’Albano tenta di farsi pericoloso: nei primissimi minuti Ravasio sventa un tiro insidioso da sinistra, mandando in corner. Tuttavia su una ripartenza è ancora l’Apdo a sorridere, grazie alla rete di Sciurba, dopo una bella azione corale in area. L’occasione più clamorosa per gli ospiti giunge su un calcio d’angolo: Ravasio viene palesemente strattonato, la porta rimane vuota e Palitto sventa miracolosamente una conclusione sulla linea, mandando sopra la traversa. A 10′ circa dalla fine arriva anche il 4-0 grazie ad un grandissimo gol su punizione di Scellato, che manda la sfera all’ angolino da posizione molto defilata. Da lì in poi l’Albano non sa più rendersi veramente pericoloso, e al triplice fischio la tensione della gara viene scaricata in urla di gioia da parte dei giallorossi.

La gara odierna regala tre punti fondamentali alla Juniores, che sale a quota 25 strappando l’ottavo posto proprio all’Albano, ma soprattutto regala nuovo brio e testimonia una crescita collettiva che si sta manifestando a più riprese dopo il difficile avvio di campionato.

 


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST