Un Iftar a Brusaporto – Edizione 2018

Scritto da il 3 Giugno 2018

Il Ramadan è una festività annuale coranica, tappa fondamentale del “calendario liturgico” musulmano e considerato uno dei Cinque Pilastri dell’Islam. Ogni anno, allo scorgere della luna crescente del nono mese, le persone di religione musulmana si astengono per 29 o 30 giorni dal cibo, dalle bevande e dal sesso, dall’alba al tramonto. L’Iftar (in arabo إفطار‎) è la rottura temporanea del digiuno, che ha inizio non appena il sole, salutato da preghiere e canti, scompare all’orizzonte. Una volta calata la notte, dunque, si può tornare a bere e mangiare. La consuetudine vuole che piatti e bevande tradizionali vengano condivisi con parenti e vicini di casa, amici lontani, viaggiatori e pellegrini, per celebrare la risorsa inestimabile che rappresenta il cibo per noi esseri umani.

Anche quest’anno, dopo il grande successo dell’edizione dello scorso Iftar, le famiglie musulmane di Brusaporto hanno deciso di aprire le porte della loro casa e festeggiare insieme a noi questo momento così importante della loro fede. Per una sera ci sentiremo tutti “Brusaportesi”, “Italiani” ed “Europei”, al di là della religione in cui crediamo, della nazionalità riportata sul nostro documento d’identità e del credo politico di ciascuno. Per una sera contribuiremo a realizzare l’integrazione che tanto andiamo raccontando, forse l’unica soluzione ai problemi di questo presente così enigmatico.

 

 


Le opinioni dei lettori

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti con *


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST