Vertovese 1-1 Calcio Brusaporto

Scritto da il 23 Aprile 2019

Un punto a testa. Vertovese-Brusaporto termina sull’1-1. La regina Brusaporto fa il suo e anche se i giochi sono ormai fatti comanda la partita. Dall’altra parte gli avversari devono portare a casa 3 punti per l’assalto finale al secondo posto.

Un primo tempo equilibrato. Occasioni al 24’ per bomber Torri, ma Ferraroli, prima partita giocata da titolare per il portiere Brusaporto, dall’alto della sua esperienza gli dice di no. Dalla parte opposta il Brusa crea, ma non concretizza.

I secondi 45’ minuti gli ospiti partono forti e si portano in vantaggio con la rete di Zanchi che come all’andata punisce la Vertovese. Al 15’ occasione per il raddoppio per il Brusa, ma Gugolati non ne approfitta. Ancora Brusa. Al 18’ ci prova anche Epis, ma il suo tiro viene parato. Mignani cambia le carte, 5 cambi, 5 super giovani in campo, che disputano senza paura una grande partita. Al 32’ l’arbitro concede un calcio di rigore ai padroni di casa, sul dischetto si presenta bomber Torri, ma Ferraroli para ancora e nega all’attaccante la gioia del goal. Torri si fa perdonare dopo pochi minuti con un super colpo di testa, portando la sua squadra sull’1-1.

Un incontro ricco di esordi per il Brusaporto. Zeqiri Mirlind giovane del vivaio giallo blù disputa la sua prima partita da titolarissimo; oltre a lui ricordiamo l’entrate di Torri e Suditu e dei super giovanissimi, classe 2002, Paris e Marcon.

1 punto per uno. Il nostro Brusa continua i festeggiamenti e la Vertovese si giocherà il secondo posto all’ultima giornata contro la Romanese.


Radio Brusa

Young Station

Current track
TITLE
ARTIST